Archivi tag: pomarance

Hanger di e con Mario Levis

L’altro artista che ci incanterà mercoledì 19 luglio a Pomarance In Piazza sarà Maro Levis, artista poliedrico che ha calcato palchi e piazze di tutto il mondo. Lo spettacolo che ci presenta è “Hanger”, surreale, comico e poetico, adatto a grandi e piccini, vincitore del premio Arte di Strada 2016, La catena di Zampanò e Premio Nazionale Artisti di Strada Cantieri di Strada 2014.

Avete mai pensato che gli oggetti che usate distrattamente ogni giorno, se usati nel modo giusto, possono divertirvi e addirittura stupirvi? Mario Levis ve lo dimostrerà. lhanger-di-mario-levis-e-una-sorpresa-surreale_c5a3348e-5e86-11e3-a3f6-f2995143c367_display

Al via il secondo mercoledì!

Dopo il successo del primo mercoledì, 12 luglio, ci prepariamo al meglio per un secondo appuntamento ricco di attrazioni e piacevoli sorprese da gustare in una serata estiva nel borgo di Pomarance. Come sempre i mercato d artigianato e hobbisti aprirà alle ore 18, inoltre ci sarà la mostra fotografica “Every body S.ing a P.oetry”, ideazione di Stefano Cavallaio e Performance “Red Carpet” a cura di Nuwanda, danzatori e fotografi in scena, presso le Scuderie di lumi-5Palazzo Bicocche a partire dalle 19:30.

Gli artisti presenti in questo secondo mercoledì saranno invece Il Drago Bianco che presenta il suggestivo spettacolo “Lumi”: l’eco di una voce si diffonde nelle onde di una verde aurora boreale che illumina profili di campane oscillanti. insieme al fuoco, suo compagno di giochi, Lumi esce allo scoperto curiosando tra gli sguardi degli spettatori. Un Arlecchino di un altro mondo con le sue smorfie e ammiccamenti, irriverente e a tratti inquietante. Da non perdere!

In Piazza De Larderel!

Pomarance In Piazza: 10 anni e molte sorprese

Ci avviciniamo, mancano pochi giorno per dare il via a questa nuova edizione di “Pomarance In Piazza” che festeggia i suoi 10 anni. Un traguardo importante, il segno che le collaborazioni, le condivisioni e la voglia di mettersi in gioco continuano e perseguono l’obiettivo di far vivere e scoprire un borgo e un luogo meraviglioso come Pomarance, le sue tradizioni e la sua storia. Ogni mercoledì ci saranno il consueto mercato di hobbisti e artigianato, esposizioni fotografiche, divertimenti per i bambini, musica dal vivo, mostre e spettacoli di arte di strada adatti al pubblico dei grandi e dei piccoli. E ovviamente una cena itinerante gustosa e varia per le vie e le strade del paese.

E’ iniziata l’estate.

Non è una vera estate senza Pomarance In Piazza.

Segnatevi le date e non pensateci due volte.

Vi aspettiamo per delle piacevolissime serate tra arte, cibo e cultura.

12, 19 e 26 Luglio

9 e 16 agosto11

Pomarance in piazza 2017, 10° edizione

candeline Pomarance in piazza si avvicina al suo decimo compleanno, infatti quest’anno sarà la decima edizione di questa manifestazione che per 5 mercoledì trasforma Pomarance in un paese dai mille colori, suoni, profumi e emozioni.

Come tutti gli anni ogni mercoledì ci saranno spettacoli lungo le strade del centro, banchi di artigianato artistico, musica per tutti i gusti, eventi e mostre organizzati dalle associazioni locali e cibo per tutti i gusti e tutti i palati, insomma come sempre saranno 5 mercoledì da non perdere.

Vi aspettiamo

12-19-26 Luglio

9-16 Agosto

2017

Ultimo appuntamento di Pomarance In Piazza!

festasSi chiude in bellezza la manifestazione “Pomarance In Piazza” con un ultimo grande appuntamento all’insegna degli spettacoli di strada, del buon cibo e buona musica, oltre che del mercati di hobbisti e artigianato!

Gli artisti presenti:

FEDE SCOCH un clown irriverente, sfacciato e divertente, un giocoliere poliedrico pronto a far divertire il pubblico

LUPPIDU’ che proporrà una performance itinerante con un mix di magia comica che incanterà grandi e piccini

MALDIMAR, acrobata aerea che propone lo spettacolo “IMMAGINARIA”, un mondo incantato e surreale dove l’immaginazione comanda per guidare il pubblico in un viaggio magico da non perdere

NINO DEL RETRETE che presenterà lo spettacolo CARTOON TOYLETTE, dal ritmo incalzante, un clown fantastico con uno spettacolo che farà divertire il pubblico dall’inizio alla fine, lasciandolo senza fiato

Saranno inoltre presenti:

Il Club Ruote Storiche Il Leone Rampante, Gruppo Fotografico ProPomarance, Terre Calde di Toscana, mostra delle opere di Luciano Sozzi.

Musica dal vivo con: Blue River, Crossover, Met’s acustica Trio, Jelly Rolls

Programma dei 5 mercoledì di “Pomarance in piazza 2015”

pomarance in piazza 2015 festivalMercoledì 15 Luglio inizia la 8° edizione di “Pomarance in piazza” 2015. Cinque mercoledì tra Luglio e Agosto in cui il magnifico borgo di Pomarance si riempe di gente, musica, spettacoli, e colori. Quindi senza indugi ecco a voi il programma completo che potete scaricare e stampare, oppure ritirare direttamente a Pomarance nei giorni della festa o tutti i giorni presso l’ufficio turistico.

Programma Pomarance in piazza 2015

Programma Pomarance in piazza 2015

GEMELLI INVERSI

GEMELLI INVERSI Pomarance in Piazza Festival
GEMELLI INVERSI
Clown Cinismo Poesia
Di e con Stefano Guarino Grimaldi e Rodrigo Morganti
Mercoledì 20 Agosto a POMARANCE IN PIAZZA
Spettacolo esilarante nato dall’inaspettata somiglianza di due “grossi” esponenti del teatro di strada Italiano. Rodrigo e Stefano fondono le loro esperienze in uno spettacolo “inverso” rompendo gli schemi classici del buonumore. Gemelli Inversi è uno spettacolo di due clown senza vergogna, dolce, poetico e cinico allo stesso tempo. Viene definito dalla critica “psico-cabaret” e “teatro anarchico”, ma per loro è, senza dubbio, una nuova forma di libertà, schifosamente divertente!
Gemelli Inversi, un’esperienza unica ed irripetibile

“IL DRAGO BIANCO”

IL DRAGO BIANCO Pomarance in piazza Festival

IL DRAGO BIANCO

in

“Etna”

Mercoledì 23 Luglio in Piazza De Larderel a Pomarance

Una sorta di rito propiziatorio che si rinnova ogni volta con uno scambio di energie, un ritmo incessante, ancestrale che genera una nuova vita nei corpi illuminati dal fuoco con il fuoco dentro.
Come nelle antiche legende di magia, in una danza rituale che riporta l’uomo in contatto con la Terra, con la natura e con i suoi elementi, il fuoco si accende. Il suolo cosparso di fiamme e faville lanciate in aria, il fuoco colorato che assume nuove forme. Nelle ali, nei ventagli, nelle spade, nei bastoni, nelle corde, nelle sfere, il fuoco a galleggiare nel buio e in piccoli oggetti sarà il protagonista di questa performance, durante le quale, in una danza a piedi scalzi, si infiammeranno gli animi, e si scioglieranno tutte le inquietudini dei presenti.

 

“ALBERTO BERTOLINO”

ALBERTO BERTOLINO Pomarance in Piazza Festival

ALBERTO BERTOLINO

Organetto di Barberia

Mercoledì 23 Luglio a Pomarance

Musiche, canzoni, storie e filastrocche eseguite con un vecchio organetto di barberia.

Suonare in luoghi inconsueti, dove incontri frettolosi e distratti si trasformano, grazie alle note macinate dall’organetto di barberia, in occasioni gioiose di gioco e di sogno. Alberto Bertolino si immerge in questo mondo recuperando l’antica tradizione di musica meccanica.

“CADUTE DALLE NUVOLE”

CADUTE DALLE NUVOLE Pomarance in piazza Festival“CADUTE DALLE NUVOLE”

in

Dandelion

Mercoledì 23 Luglio in Piazza Cavour a Pomarance alle ore 21.30 e 22.30

Spettacolo di circo aereo contemporaneo (tessuti, trapezio doppio), teatro gestuale e danza.

“L’eterno che è in voi sa che la vita è senza tempo. E sa che l’oggi non è che il ricordo di ieri e il domani il sogno di oggi”.
Khalil Gibran

Dietro il ricordo si intravede un incerto futuro, mentre il presente si confonde tra fotografie sbiadite e molti “domani sarò…”
Tic tac, tic tac…
I fiori gialli del dente di leone si trasformano in una spumosa bolla bianca. Siamo noi il punto d’arrivo delle generazioni passate e il punto di partenza di quelle future. I nostri passi non si muovono su una linea retta, ma vagano in uno spazio indefinito, tra suoni, pensieri e valori. Abbiamo cominciato giocando con le bambole, abbiamo finito per esserlo. Esiste dentro di noi una forza, una verità, un’essenza che ci accomuna in questo spazio senza tempo?
Queste considerazioni sono state lo spunto per una creazione artistica che ha portato all’incontro di due personaggi: una bambola antica ed una moderna, che, perse nelle loro distinte realtà, finiscono per incontrarsi in un universo atemporale che permette loro di disfarsi delle convenzioni e peculiarità di ciascuna. Tra stupore, curiosità e incertezza si spogliano del loro vecchio essere e si uniscono in una nuova essenza.
Il passato, il presente e il futuro si fondono per dare vita ad un soggetto nuovo fatto di differenti passati e potenziali futuri.
Indagando tra le possibilità d’espressione dei corpi – inizialmente limitate a gesti stereotipati, poi in piena libertà di movimento – si è cercato di superare le convenzioni che limitano la nostra realtà fino a trovare nuove forme nella tecnica aerea fusa con la danza e il teatro.