Archivi tag: musica

Musica per le vie del centro

Anche questo mercoledì 19 luglio non mancherà la musica, con gruppi di livello che intratterranno il pubblico con generi musicali diversi per tutti i gusti. Saranno a Pomarance In Piazza:

Federica Marinari in Via Cercignani

Lorenzo Macchioni in Piazza Sant’Anna

Sold Out in Via Gramsci libe_big2

Intrio in Via Mascagni

Pronti a scatenarvi?

E che sia Musica per le vie del centro!

Anche quest’anno saranno presenti gruppi musicali della zona a rendere ancora più magica l’atmosfera di “Pomarance In Piazza”, un mercoledì diverso, in cui stare in compagnia e poter godere di spettacoli, musica, cultura e buon cibo.

Mercoledì 12 Luglio saranno presenti le seguenti formazioni musicali pronte a travolgervi in vari generi ed emozioni.

Dalle ore 21:00

music-2149880_960_720Blue River (Viale Cercignani)

Radioviva (Piazza Sant’Anna)

Due di Picche (Via Gramsci)

Met’s Acustic trio (Via Mascagni)

Pomarance in piazza 2017, 10° edizione

candeline Pomarance in piazza si avvicina al suo decimo compleanno, infatti quest’anno sarà la decima edizione di questa manifestazione che per 5 mercoledì trasforma Pomarance in un paese dai mille colori, suoni, profumi e emozioni.

Come tutti gli anni ogni mercoledì ci saranno spettacoli lungo le strade del centro, banchi di artigianato artistico, musica per tutti i gusti, eventi e mostre organizzati dalle associazioni locali e cibo per tutti i gusti e tutti i palati, insomma come sempre saranno 5 mercoledì da non perdere.

Vi aspettiamo

12-19-26 Luglio

9-16 Agosto

2017

I musicisti di mercoledì 20 Luglio a Pomarance

collage musica

Ogni mercoledì, oltre agli spettacoli di teatro, teatro di strada, acrobatica, giocoleria e clownerie, sono presenti gruppi musicali provenienti dalla provincia di Pisa, Livorno e non solo. Ed ogni mercoledì, grazie alla loro presenza, gli angoli e le vie di Pomarance diventano ancora più suggestive e incantevoli, con generi musicali diversi per tutti i gusti: dal jazz al rock fino al blues. Dopo le favolose performance dei Blue River, Not Nou, In Trio, e Matteo Fiorino , presenti mercoledì 13 Luglio, questo mercoledì vi aspettano le seguenti formazioni:

Indaco Jazz Quartet in Via Gramsci

Zocafé in Via Mascagni

Casablanca in Via Cercignani

Met’s Acustic Trio in P.zza Sant’Anna

Sarà inoltre presente la Filarmonica G. Puccini.

Unknown

“Pomarance in piazza” si prepara per l’8° edizione

Pomarance in piazza 2015

Pomarance In Piazza all’8^ Edizione!
Ricominciano i preparativi dell’iniziativa promossa dal Comune di Pomarance, Pro Loco e Centro Commerciale Naturale, con la direzione artistica dell’Associazione Lotus, con una nuova edizione che coinvolgerà le vie del paese in 5 mercoledì tra Luglio Agosto. Artisti di strada, spettacoli, musicisti, hobbisti, artigiani artistici e stand enogastronomici riempiranno le vie e le piazze di Pomarance per offrire agli spettatori un’atmosfera creativa e armoniosa. Vi aspettiamo!

Le date:

Mercoledì 15 Luglio, mercoledì 22 Luglio, mercoledì 29 Luglio e mercoledì 12 Agosto e mercoledì 19 Agosto

Gli artigiani e gli hobbisti che vogliono partecipare possono andare a questo link dove è possibile riempire il modulo di iscrizione:

Artigiani & Hobbisti

CAMILLOCROMO

CAMILLOCROMO Pomarance in Piazza

CAMILLOCROMO

in

Musica per Ciarlatani, Ballerine & Tabarin

e in

La Strada – Concertino itinerante

Mercoledì 20 Agosto a Pomarance

Musica per Ciarlatani, Ballerine & Tabarin

Spettacolo musical-teatrale

Schegge impazzite o folli geniali? Musicisti o ciarlatani?
Questi sono i dilemmi che continuano a dividere i critici del globo. Il fenomeno Camillocromo è ormai dilagante, coinvolgente e contagioso, pur restando ancora celato e ben custodito il segreto della sua riuscita. Sfuggendo da definizioni ed etichette “Musica per Ballerine Ciarlatani e Tabarin” continua a girare come una giostra i teatri e le piazze d’Italia, sconfinando nell’Europa più esotica, regalando grandi risate e indimenticabili serate.
Un’orchestra di sei musicisti in smoking vi trascinerà in atmosfere musicali retrò con suggestioni circensi e colori felliniani, presentando un concerto-spettacolo pieno di sorprese e colpi di scena. Swing, tango,valzer e sonorità balcaniche si incontrano all’interno delle composizioni originali, create dalle menti eccentriche dei Camillocromo. Il piede batte in maniera inquieta e verrebbe voglia di ballare… ma non ne avrete il tempo! I sei personaggi rapiscono il pubblico, trasportandolo all’interno di un immaginario Tabarin, con rocambolesche attrazioni e deliri “comiconirici”, come in un varietà d’altri tempi.
Sorge dunque un altro dilemma: Musica o Teatro?
La risposta non è scontata e immaginare non basta… a voi il piacere di scoprirla!

La Strada – Concertino itinerante

Concerto-spettacolo itinerante

L’orchestra Camillocromo si trasforma in una Marchin’ Band coinvolgente, mescolando il dixieland con la musica balcanica, sonorità klezmer, unite a composizioni originali per una performance interattiva ed esaltante, con gags e sketches ispirati dalle persone e dai luoghi incontrati marciando. Guidato dal talento di questi sei musicisti brillanti e divertenti,il pubblico diventa protagonista e viene coinvolto in atmosfere surreali, dove è impossibile smettere di danzare, ridere e ascoltare la musica.

La strada è il palco naturale di questa performance, i musicisti e di conseguenza il pubblico si sentiranno perfettamente a proprio agio su questo scenario.

“La Compagnia dell’Atto Comico”

Compagnia dell'Atto Comico Pomarance in piazza festival

La Compagnia dell’Atto Comico

in

“IL CARRO DI TALIA”

Mercoledì 30 Luglio

Pomarance, Piazza Cavour ore: 22.30

Il Carro di Talia è uno spettacolo che nasce dall’unione fra lo spirito popolare della musica napoletana dei grandi classici, dalla Nuova Compagnia di Canto Popolare a Eugenio Bennato, e la cultura alta della grande letteratura, nel tentativo di raccontare con musica e testi inediti una storia classica ma che risulti godibile da qualsiasi tipo di pubblico a seconda del diverso piano di lettura che si vorrà cogliere dal bambino che si fa travolgere dall’aspetto fiabesco e magico delle maschere e delle ricche scenografie al giovane con la voglia di ballare ai ritmi della taranta e della pizzica, sulle cui sonorità sono state costruite le canzoni della storia, all’adulto che vuole godersi semplicemente un bel racconto d’amore e duelli cavallereschi.
Sei attori musicisti con vecchi costumi consunti sul loro ricco teatrino-carrozzone racconteranno una bella storia fatta di poesia brevi parti di testo recitate e tante parti suonate, ballate e cantate dal vivo dalle tre voci soliste accompagnate da chitarre tammorre e tamburi.
In 45 minuti e sei canzoni si racconta in questo lavoro, totalmente inedito e, creato appositamente per le rassegne di teatro di strada ma che si adatta perfettamente anche a spazi più convenzionali come teatri e scuole è il Capitan Fracassa di Théophile Gautier ma riletto in una dimensione molto contratta e contaminata dalla musica e dalla commedia dell’arte che permettono di inserire numerosi elementi comici e non convenzionali all’interno del testo originario.
La storia narra di un Barone caduto in miseria che marcisce assieme alla sua triste dimora languendo nella sua giovinezza con il vecchio servo Pierre e senza conoscere l’amore, fino a quando, un carrozzone di attori e musicisti di strada si ferma per riparasi dalla pioggia nel suo castello. Gli attori istigati dall’anziano servo convincono il barone a partire con loro per Parigi e ad abbandonare la sua triste condizione. Da li la vita del barone cambia per sempre, conosce l’amore falso e vero delle donne, conosce il suo valore e i suoi limiti e impara a vivere fino a quando scopre un novo amore, quello per il teatro facendosi esso stesso attore e ripudiando il suo titolo.
È uno spettacolo fatto per sorprendersi e sognare ma soprattutto divertirsi ballare e riflettere attorno al tema del teatro e della vita in un continuo scambio fra finzione e realtà fra vita e messa in scena al ritmo delle tammorre.

“IL DRAGO BIANCO”

IL DRAGO BIANCO Pomarance in piazza Festival

IL DRAGO BIANCO

in

“Etna”

Mercoledì 23 Luglio in Piazza De Larderel a Pomarance

Una sorta di rito propiziatorio che si rinnova ogni volta con uno scambio di energie, un ritmo incessante, ancestrale che genera una nuova vita nei corpi illuminati dal fuoco con il fuoco dentro.
Come nelle antiche legende di magia, in una danza rituale che riporta l’uomo in contatto con la Terra, con la natura e con i suoi elementi, il fuoco si accende. Il suolo cosparso di fiamme e faville lanciate in aria, il fuoco colorato che assume nuove forme. Nelle ali, nei ventagli, nelle spade, nei bastoni, nelle corde, nelle sfere, il fuoco a galleggiare nel buio e in piccoli oggetti sarà il protagonista di questa performance, durante le quale, in una danza a piedi scalzi, si infiammeranno gli animi, e si scioglieranno tutte le inquietudini dei presenti.

 

“ALBERTO BERTOLINO”

ALBERTO BERTOLINO Pomarance in Piazza Festival

ALBERTO BERTOLINO

Organetto di Barberia

Mercoledì 23 Luglio a Pomarance

Musiche, canzoni, storie e filastrocche eseguite con un vecchio organetto di barberia.

Suonare in luoghi inconsueti, dove incontri frettolosi e distratti si trasformano, grazie alle note macinate dall’organetto di barberia, in occasioni gioiose di gioco e di sogno. Alberto Bertolino si immerge in questo mondo recuperando l’antica tradizione di musica meccanica.

“ORCHESTRINA MACCHERONI SWING”

Orchestrina Maccheroni Swing" Pomarance in piazza festivalMercoledì 16 Luglio a “POMARANCE IN PIAZZA” vi aspetterà questo fantastico gruppo

Noi vi avvisiamo, non potrete resistere alla tentazione di ballare!

Orchestrina Maccheroni Swing

Canzoni retrò riviste e scorrette

Dalla fusione alchemica di alcuni membri dei Camillocromo con la voce soprannaturale di Piero Gesuè, nasce l’Orchestrina Maccheroni Swing. Un’orchestrina esplosiva che passa il tempo a suonare canzoni d’altri tempi, senza tempo, a volte fuori tempo, ma solo col bel tempo. Se non perdi tempo e corri, farai in tempo! E preparati a battere il tempo!! Un repertorio di canzoni italiane e internazionali dal sapore retrò ma straripanti di energia in cui le improvvisazioni jazzistiche della voce si fondono con le atmosfere swingeggianti, latine e balcaniche di un ensemble delirante ed eclettico.

Piero Gesuè – voce, Alberto Becucci – fisarmonica, Gabriele Stoppa – batteria,

Amedeo Ronga – contrabbasso, Francesco Masi – tromba, Jacopo Rugiadi – clarinetto