Archivi tag: eventi pomarance

Pomarance In Piazza: 10 anni e molte sorprese

Ci avviciniamo, mancano pochi giorno per dare il via a questa nuova edizione di “Pomarance In Piazza” che festeggia i suoi 10 anni. Un traguardo importante, il segno che le collaborazioni, le condivisioni e la voglia di mettersi in gioco continuano e perseguono l’obiettivo di far vivere e scoprire un borgo e un luogo meraviglioso come Pomarance, le sue tradizioni e la sua storia. Ogni mercoledì ci saranno il consueto mercato di hobbisti e artigianato, esposizioni fotografiche, divertimenti per i bambini, musica dal vivo, mostre e spettacoli di arte di strada adatti al pubblico dei grandi e dei piccoli. E ovviamente una cena itinerante gustosa e varia per le vie e le strade del paese.

E’ iniziata l’estate.

Non è una vera estate senza Pomarance In Piazza.

Segnatevi le date e non pensateci due volte.

Vi aspettiamo per delle piacevolissime serate tra arte, cibo e cultura.

12, 19 e 26 Luglio

9 e 16 agosto11

La notte di San Lorenzo a Pomarance con il Gruppo Astrofili

garradd-c_2009p1
Il 10 agosto, in occasione della Notte di San Lorenzo, a Pomarance sarà presente il gruppo Astrofili di Volterra, che guiderà il pubblico dei curiosi e appassionati all’osservazione della volta celeste a Pomarance (presso i “casalini” – vicino alla sede della Terza Età) con i telescopi messi a disposizione per osservare, da vicino, le meraviglie del cielo.lovejoy-15gen15-009-LRGB-60s-mod-01
Il Gruppo Astrofili Volterra vi aspetta numerosi come sempre a questi appuntamenti, per osservare insieme il cielo ed esprimere i propri desideri.Torna puntuale ogni anno l’appuntamento con lo sciame più antico e popolare al mondo: le Perseidi, o anche “Lacrime di San Lorenzo”, residui della cometa Swift-Tuttle. Le particelle microscopiche, scontrandosi a gran velocità con l’atmosfera terrestre, incendiandosi, danno luogo a scie luminose di alto effetto. Il nome di “Perseidi” deriva dalla posizione del radiante (il punto sulla volta celeste dal quale sembrano provenire le meteore), situato appunto nella costellazione di Perseo. Invece la denominazione tradizionale di “Lacrime di San Lorenzo” deriva dal fatto che nel XIX secolo il massimo della loro frequenza avveniva il 10 agosto (giorno della ricorrenza del Santo), ma nel tempo il massimo si è spostato in avanti di circa due giorni.ngc-4565-18mag12-00X-LRGB-01

Il 10 agosto un magico mercoledì a Pomarance In Piazza!

ANDREANNE-THIBOUTOT-©Jerome-Van-Grunderbeeck-882x1024Si avvicina il penultimo appuntamento con Pomarance In Piazza, mercoledì 10 agosto, con nuovi e affascinanti appuntamenti. Come i precedenti appuntamenti sarà presente il mercato di artigianato e hobbisti, apriranno i musei e i molti luoghi da visitare all’interno del borgo di Pomarance, ci saranno spettacoli di strada, esibizioni di associazioni locali, musica dal vivo ovviamente una deliziosa cena itinerante per le vie del centro. Tra gli artisti presenti ci saranno: ANDREANNE THIBOUTOT con il suo fantastico spettacolo di hula hoop, Marta Mingucci che intratterrà grandi e piccini con il suo magico personaggio “Valda, venditrice di sogni e briciole di pane”; ci sarà anche Andrea Battisti, acrobata ed equilibrista che ci delizierà con un divertente spettacolo giocato, per l’appunto, sull’equilibrio e la sua ricerca. E poi tornano le Pupille, attrici toscane che presentano il reading “Monologhi di V” ispirato ai Monologhi della Vagina di E. Ensler. valda2 ANDREANNE-THIBOUTOT-©Jerome-Van-Grunderbeeck-882x1024

Terzo appuntamento con Pomarance In Piazza: sempre più arte, sempre più festa!

BAS-bandedistrada-girlesque

 

Siamo giunti al terzo appuntamento di POMARANCE IN PIAZZA, mercoledì 27 Luglio, con un ricco programma di appuntamenti da non perdere: continua il mercato di artigianato e hobbisti e continuano i favolosi spettacoli di artisti di strada provenienti da tutta Italia. Ecco gli artisti presenti al terzo appuntamento di POMARANCE IN PIAZZA 2016:

-Il Drago Bianco: uno spettacolo suggestivo e coinvolgente sulla manipolazione del fuoco

-Il Duo Tandem: uno spettacolo intimo, elegante e poetico che vede protagonisti due musicisti che finiranno con lo stupirvi con acrobazie aeree e giochi di equilibrio

-Lorenzo Gianmario Galli che torna per divertirci e coinvolgerci con il suo OneManBand itinerante

-Le Girlesque! L’unica street band italiana tutta al femminile che farà scatenare gli spettatori lungo le vie e le piazze di Pomarance!

Vi aspettiamo al terzo appuntamento di POMARANCE IN PIAZZA! Non potete perdervelo!

Programma dei 5 mercoledì di “Pomarance in piazza 2015”

pomarance in piazza 2015 festivalMercoledì 15 Luglio inizia la 8° edizione di “Pomarance in piazza” 2015. Cinque mercoledì tra Luglio e Agosto in cui il magnifico borgo di Pomarance si riempe di gente, musica, spettacoli, e colori. Quindi senza indugi ecco a voi il programma completo che potete scaricare e stampare, oppure ritirare direttamente a Pomarance nei giorni della festa o tutti i giorni presso l’ufficio turistico.

Programma Pomarance in piazza 2015

Programma Pomarance in piazza 2015

RUFINO CLOWN

Rufino Fausto Barile Pomarance in Piazza

RUFINO CLOWN

in

“Fausto Barile”

Mercoledì 20 Agosto a Pomarance!

Fausto Barile e’ un personaggio fantastico che nasconde dentro se qualcosa di speciale. Ma non temete e’ sempre disposto a mostrarvi il suo magico mondo interiore. Se Pirandello ha detto che ognuno di noi ogni giorno indossa una maschera per recitare nella commedia della vita, allora Fausto e’ disposto a giurare che oltre ai mille centomila personaggi dentro di noi c’e’ un intero teatro! Nelle pance degli uomini, si sa, ribolliscono pensieri, paure, umori ed emozioni. Fausto piuttosto che aprir bocca preferisce aprire la sua pancia; sbottona cappotto e camicia e spalanca il suo pancione per mostrarvi che al suo interno vi e’ un teatro con tanto di pubblico, luci e palco! E lo spettacolo? Non tarda. Un “parto” di curiosita’ vi dispensera’ dall’interno sottoforma di piccole attrazioni, comiche o poetiche azioni quotidiane: il Teatro Dentro. (Giona fu restituito dopo tre giorni dalla pancia della balena. Fausto vi trattera’ solo qualche minuto seguitelo, in angolino vi portera’ in un altro mondo.)

Fausto Barile

CLAUDIO CREMONESI

CLAUDIO CREMONESI Pomarance in piazza Festival

CLAUDIO CREMONESI

in

“ZITTO ZITTO”

Mercoledì 20 Agosto a Pomarance

Un comico personaggio si aggira per le strade: pedalando una valigia, spinge il suo baule, nel quale sono racchiusi tutti gli ingredienti dello spettacolo.
Crea il cerchio, coinvolge il pubblico,
fa danzare scope e lancia bottiglie,
trasforma bauli e cavalca giraffe,
gioca col fuoco ma non si scotta,
e sulla sua sfera rotola via.
Con copertoni tirati in cielo come fuochi d’artificio saluta la gente, chiude il suo baule e riprende la strada, Zitto Zitto.

GEMELLI INVERSI

GEMELLI INVERSI Pomarance in Piazza Festival
GEMELLI INVERSI
Clown Cinismo Poesia
Di e con Stefano Guarino Grimaldi e Rodrigo Morganti
Mercoledì 20 Agosto a POMARANCE IN PIAZZA
Spettacolo esilarante nato dall’inaspettata somiglianza di due “grossi” esponenti del teatro di strada Italiano. Rodrigo e Stefano fondono le loro esperienze in uno spettacolo “inverso” rompendo gli schemi classici del buonumore. Gemelli Inversi è uno spettacolo di due clown senza vergogna, dolce, poetico e cinico allo stesso tempo. Viene definito dalla critica “psico-cabaret” e “teatro anarchico”, ma per loro è, senza dubbio, una nuova forma di libertà, schifosamente divertente!
Gemelli Inversi, un’esperienza unica ed irripetibile

ARTEFATTI MISTI

ARTEFATTI MISTI Pomarance in piazza Festival

ARTEFATTI MISTI

in

“Quattro Stagioni”

Esseri surreali, maestosi, essenze magiche che silenziose si aggirano per il paese. Creature curiose e fastidiose che giocando con i passanti li accompagneranno lungo il cammino tra danze mistiche e immaginazione. Quattro diverse realtà, come le stagioni, scese tra di noi , spiriti burloni!

DUO MASAWA

DUO MASAWA Pomarance in piazza festival

DUO MASAWA

in

“Involucion”

Mercoledì 13 Agosto a POMARANCE IN PIAZZA

Involucion è uno spettacolo in cui il linguaggio del corpo diventa un mezzo di espressione per raccontare la dipendenza dalla tecnologia fino al punto di dimenticare la parte più primitiva e naturale dell’uomo. Un contatto diretto e concreto tra due persone, due corpi, che attraverso gesti e sguardi, danno vita ad una magia che ci ricorda di essere vivi.